Risposte candidati sindaco

CANDIDATI SINDACO

Intevervento inviato da Ignazio Marino in occasione dell’incontro del 6 maggio presso la sede del PD di via Tiepolo: nel testo sono ripresi molti argomenti relativi alle nostre proposte, inviate tempo prima al comitato elettorale di Ignazio Marino (scarica Pdf intervento Marino per Flaminio )

_______________________________________________________________

Dal Comitato elettorale di Alfio Marchini: Grazie per la vostra attenzione. Alfio leggerà le vostre domande e soprattutto le vostre proposte.Ci sentiamo a breve per capire come continuare il confronto sui temi da voi proposti.

_______________________________________________________________

(candidati primarie)

Condivido la gran parte delle vostre proposte che sono rispettose dell’ambiente e dell’identità del vostro bellissimo Territorio. E sono pronta a sottoscrivere senza problemi i 13 punti che mi riprometto di approfondire qualora uscissi vincitrice dalle primarie per Sindaco. Con simpatia Patrizia Prestipino 

_____________________________________________________________

Cari amici,
sono Pietro Barrera, il coordinatore del programma di David Sassoli per le prossime primarie del 7 aprile.   Per prima cosa, due motivi per scusarmi:  mi scuso, anzitutto, perchè rispondo io, a nome e per conto di David, ma sono certo che comprenderete bene quanto David sia travolto, in questi giorni, dai mille appuntamenti pubblici;  mi scuso, poi, per scrivervi proprio ora, alla sera del sabato santo, quando sono certo che l’attenzione di tutti voi (e tutti noi) sia rivolta a cose ben diverse dalle primarie.  Ora abbiamo la Pasqua, e il lunedì dell’angelo (Pasquetta!).   Martedì torneremo ad occuparci di amministrazione …
Detto questo, grazie davvero per aver sottoposto alla nostra attenzione le richieste elaborate dall’associazione Cittadinanzattiva per il quartiere flaminio.    Le abbiamo esaminate attentamente con il nostro “gruppo programma”.   Mi sembra che, nella impostazione generale, ci siano molti punti di convergenza con le idee che abbiamo provato ad esplicitare nel nostro programma.   Del resto David Sassoli nel corso di tutta la campagna elettorale ha posto un grande accento sulla riqualificazione dei singoli quartieri romani per migliorare la qualità della vita di tutti i cittadini, partendo da una mobilità semplice, sostenibile, da realizzarsi in tempi brevi e con risorse limitate. Per ridurre i tempi di percorrenza il progetto è di ridisegnare la circolazione puntando subito a “percorsi protetti” – di attraversamento, e circolari – in cui possano circolare solo i mezzi pubblici e le biciclette.   Non si tratta di rinunciare a priori a nuove linee di tram e di metropolitane leggere, nè di abbandonare di mobilità su ferro avviati da tempo (la linea C, il completamento dell’anello ferroviario, la “metropolitanizzazione” delle linee ferroviarie regionali), ma di dare una risposta immediata all’emergenza traffico che soffoca roma (e i romani), sapendo che per le grandi infrastrutture servono tanto tempo e tanti soldi!    In questa logica, anche la ciclabilità vorremmo fosse qualcosa di più e di diverso da uno svago o un ottimo sport, ma una componente essenziale del sistema di mobilità cittadina, sia a livello di quartiere (piste ciclabili municipali) che dell’intera città (percorsi “da destinazione a destinazione”, per andare a lavorare, a scuola, all’università).
Quanto ai temi che, in un modo o nell’altro, riguardano la manutenzione urbana, di strade, marciapiede, giardini, illuminazione pubblica, ecc. ecc. , abbiamo pensato di aprire un capitolo del nostro programma con una frase fulminante di Ennio Flaiano “Alla manutenzione – diceva – gli italiani preferiscono l’inaugurazione!”    Triste, ma vero.   Ora si tratta (complice la crisi) si tratta di capovolgere il ragionamento:  la manutenzione deve diventare la nostra “grande opera”, anzitutto con il coinvolgimento dei cittadini, dei quartieri, delle imprese artigiane.
Per quanto concerne i parcheggi, David Sassoli ha indicato una linea di impegno prioritario, per i parcheggi di scambio, a ridosso delle linee di trasporto pubblico su ferro (e nei nuovi “percorsi protetti”), realizzati in superficie o, meglio, in sopraelevazione (i parcheggi sotterranei sono, anche loro, troppo costosi e lenti da realizzare, e talora, in una città come Roma, esposti ad ulteriori difficoltà).    Dobbiamo comunque cercare di liberare Roma dalla morsa del traffico privato, permettendo ai cittadini (e a centinaia di migliaia di pendolari) di muoversi con rapidità,  su mezzi sufficientemente accoglienti.
Infine, una battuta sul decentramento.   Nell’ultimo paragrafo del nostro programma proviamo ad indicare qualche ipotesi di riforma del decentramento municipale, ricordando che i Municipi di Roma sono comunque grandi città (a maggior ragione dopo la rozza “riduzione a 15” decisa dal Campidoglio):  dobbiamo per questo ritrovare la dimensione del quartiere, non per moltiplicare i riti (e i costi) burocratici, ma per valorizzare la dimensione comunitaria e solidale dei cittadini.
David Sassoli si sta impegnando al massimo, come ha più volte detto: “per riappacificare una città attualmente in guerra, gli uni in guerra contro gli altri”. Questa azione di mediazione continuerà se dovesse diventare Sindaco, attraverso incontri, tavoli di discussione, e tutte le varie forme di collaborazione possibile con i rappresentati delle realtà locali.
Per questo Vi preghiamo di rimanere in contatto con noi e di inviarci qualora lo riteniate opportuno altri suggerimenti e/o spunti di riflessione per migliorare la nostra città e per rendere ancora più incisiva la nostra azione nel lungo cammino verso il Campidoglio!
Buona Pasqua a tutti voi!   Pietro Barrera (coord. David Sassoli)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...