EFFETTI ELETTORALI COLLATERALI ?

AGGIORNAMENTO DEL 3 LUGLIO: A Piazza Manila sono cominciati i lavori di smantellamento delle transenne…finalmente!!!! Ora scriveremo al Dipartimento X per chiedere di accertare le condizioni delle alberature

___________________________________________________________

AGGIORNAMENTO DEL 3 GIUGNO: Cittadinanzattiva Flaminio ha ricevuto la risposta del Dip. X del Comune in cui si informa che il responsabile dell’Ufficio giardini e quello dell’Ufficio della sosta recatisi in piazza Manila per un sopraluogo non hanno potuto verificare lo stato delle alberature poichè la società responsabile – che ha in custodia l’area – non si è presentata. Non sono necessari commenti…

____________________________________________________________

Mentre parte dell’area verde di Piazza Manila continua a essere inutilizzata a causa  del  cantiere fantasma di un parcheggio interrato  ormai da quasi due anni, un’altra area verde è stata recintata proprio in questi giorni, in Viale Tiziano, per la realizzazione di un parco giochi.

cantiere pup abbandonato piazza manila

Il cantiere abbandonato in Piazza Manila

30 maggio 2013 Per Piazza Manila Cittadinanzattiva Flaminio ha  mandato, il 22 maggio scorso, una lettera  alla Presidente del II Municipio  Sara De Angelis,  lettera che,  al contrario della precedente di fine aprile che non ha mai avuto risposta, questa volta ha avuto prontamente riscontro:  con una nota del 24 maggio (in calce), inviataci per conoscenza,  la Presidente chiede  informazioni  all’Ufficio Tecnico del II Municipio, in realtà su una  situazione di cui è  a conoscenza da mesi e mesi, dopo  le segnalazioni, i comunicati, gli articoli sui giornali, le lettere del titolare del Treebar e addirittura una raccolta firme. Chissà se, nella prospettiva del ballottaggio elettorale, uno dei prossimi giorni vedremo sparire magicamente le transenne.

cantiere parco giochi

Il cantiere del parco giochi

cartello cantiere parco giochi

Il cartello di cantiere del Parco giochi

Quello che è certo è che pochi giorni fa, per l’esattezza il 22 maggio, è apparso dal nulla un cantiere e sono iniziati dei lavori nell’area verde vicino al Palazzetto dello Sport.  Dal cartello apprendiamo l’intenzione di realizzare un parco giochi per bambini che costerà 300.000 €, a quanto pare offerti da uno sponsor privato. Un’iniziativa in sé lodevole, ma – come spesso accade – con alcune controindicazioni che potrebbero  essere evitate se solo l’amministrazione non continuasse a calare dall’alto  le decisioni senza ascoltare i cittadini. Infatti  a pochi metri dalla futura area attrezzata per bimbi  c’è un campo da basket molto frequentato dagli adolescenti della zona. Inutile dire che la convivenza potrebbe rivelarsi  difficoltosa, anche perché  inevitabilmente molti ragazzi finiranno con l’usare  impropriamente giochi e panchine destinate ai più piccoli, per non parlare del rischio “pallonate”. Inoltre Viale Tiziano è piuttosto trafficato  e l’aria non è delle più salubri. A quanto pare l’iniziativa è stata autorizzata dal Comune, con il parere favorevole del Municipio. Se il Comune e il Municipio prima di approvare il progetto avessero  consultato i cittadini e le associazioni del Flaminio e del Villaggio Olimpico, magari avviando un progetto partecipato, forse sarebbe stata trovata una collocazione migliore, più adeguata alle esigenze del quartiere.

E dire che in questo, come in tutti i periodi di elezioni, la “partecipazione” è il mantra di tutti i partiti, senza eccezioni. Poi, sbiaditi  i faccioni più o meno sorridenti spalmati su ogni superficie affiggibile del quartiere – compresi cassonetti e cabine elettriche – si ritorna al tran tran dei presidenti che non rispondono e degli interventi sul territorio di cui  i cittadini apprendono l’esistenza solo quando si mettono le recinzioni del cantiere…

risposta De Angelis 24 maggio 2013

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in moiblità e parcheggi, tarsformazioni urbane e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a EFFETTI ELETTORALI COLLATERALI ?

  1. Incredibile! Esempi come questi fanno capire che è proprio difficile per l’Amministrazione ascoltare i cittadini. Evidentemente, le logiche non sono quelle di realizzare opere per la comunità. Peccato.

    roberto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...